SPORT - BASKET

basket

L'Italia vince in Danimarca e cancella la sconfitta di Cagliari

Dopo il ko in Sardegna le azzurre conquistano il primo successo nelle qualificazioni all'Europeo 2021
la palla a due della partita di cagliari (foto a garau)
La palla a due della partita di Cagliari (Foto A. Garau)

Tre giorni dopo la deludente prestazione di Cagliari contro la Repubblica Ceca, la Nazionale femminile di basket conquista a Gentofte, in Danimarca, il primo successo nelle qualificazioni all'Europeo 2021. Sospinta dai canestri di Cecilia Zandalasini (22 punti con 5/9 e 4/7 al tiro) e Giorgia Sottana (21 con 4/7 e 4/10), l'Italbasket è riuscita a domare le padrone di casa con il punteggio di 72-82 al termine di una partita molto equilibrata.

"Peccato per le disattenzioni degli ultimi minuti, quando abbiamo concesso tre triple in altrettanti possessi e abbiamo rischiato di riaprire una partita che sembrava chiusa - commenta il ct azzurro Andrea Capobianco - dopo Cagliari le ragazze avevano perso la fiducia al tiro, sono contento che anche da questo punto di vista ci sia stata una reazione". Le azzurre hanno dedicato la vittoria alla loro compagna Martina Crippa, vittima di un grave infortunio al ginocchio (rottura del legamento crociato e del collaterale mediale) durante la partita di giovedì al PalaPirastu.

Danimarca: Okosun, Hesseldal 9, Sheikh 9, Formann, Piechnik, Tryggedsson 18, Seilund 10, Jespersen 14, Ryder 8, Hee 2, Svanholm, Mortensen 2. All. Krone.

Italia: Gorini, Sottana 21, Zandalasini 22, Dotto 7, Keys, Bestagno 8, Cinili 4, Consolini, Ostarello 2, Andrè 13, Penna 2, Carangelo 3. All. Capobianco Parziali: 18-24; 20-23; 13-17; 21-18.

Alberto Garau

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...