SPORT - BASKET

L'esordio

Champions, la Dinamo si prepara al debutto contro il Lietkabelis

Il coach Gianmarco Pozzecco: "Orgogliosi di fare questa coppa europea"
coach pozzecco (foto dinamo)
Coach Pozzecco (foto Dinamo)

Ritorno in Champions. Dalla porta principale, come vincitrice della Europe Cup.

Sassari si prepara ad ospitare il Lietkabelis, domani alle 20.30. Il coach Gianmarco Pozzecco è carico: "Siamo orgogliosi di quanto fatto l'anno scorso in Europa e di giocare una coppa entusiasmante e competitiva. Merito anche di quei giocatori che non ci sono più".

L'obiettivo è conquistare uno dei quattro posti che vale il passaggio ai playoff. Le altre avversarie sono Manresa (Spagna), Ostenda (Belgio), Unet Holon (Israele), Turk Telekom (Turchia), Strasburgo (Francia) e Polski Torun (Polonia).

"Ora è presto per dire quali sono i valori del girone - prosegue il tecnico -. Sicuramente il Manresa è forte e gioca bene, visto che viene dal migliore campionato europeo, ma noi dobbiamo concentrarci sulla nostra crescita. Imparare a fidarci dei compagni anche nelle situazioni critiche è fondamentale, cosa che non siamo riusciti a fare bene domenica contro Trieste".

La formazione sassarese farà debuttare lo straniero di coppa europea, l'ala lituana Paulius Sorokas. E a proposito Pozzecco aggiunge: "Dovremo aiutarlo in questo debutto. Se lo merita tutto per la serietà con cui si è allenato in questi mesi, pur sapendo che avrebbe giocato solo in Champions. E poi dobbiamo ancora festeggiare Pierre che è diventato papà".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...