SPORT - BASKET

l'acquisto

Basket in carrozzina, l'ex azzurro Simula ritorna a Porto Torres

Il nuovo acquisto per il Gsd: "Felice di essere qui"
giovanni pietro simula (l unione sarda garau)
Giovanni Pietro Simula (L'Unione Sarda - Garau)

È una vecchia conoscenza il secondo acquisto del Gsd Porto Torres per la stagione 2019/2020 di Serie A di basket in carrozzina.

Dopo l'arrivo del francese Sofyane Mehiaoui (3 punti classe 1983) e la conferma del polacco Mateusz Filipski (4 punti del 1988), la società presieduta da Bruno Falchi ha ufficializzato l'ingaggio di Giovanni Pietro Simula, punti 4 del 1974 con alle spalle diversi campionati in maglia turritana.

"Sono felice di poter giocare dopo lo stop dello scorso anno - dice il nuovo atleta del Gsd - per questo ringrazio la società di Porto Torres per avermi supportato e dato la possibilità di ritornare sui parquet di Serie A".

Nato cestisticamente nel glorioso Anmic Sassari, Simula ha collezionato in carriera tanti successi, su tutti la vittoria dell'Europeo 2003 con la Nazionale italiana e poi il "grande slam" (Scudetto, Coppa Italia e Supercoppa) con l'Anmic di Angelo Vitiello. In passato l'ex Dinamo Lab ha militato nel Ba.D.S. Quartu Sant'Elena, al Santo Stefano di Porto Potenza Picena e nelle fila del Dream Team di Taranto.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...