SPORT - BASKET

finale scudetto

Una Dinamo autoritaria sbanca il Taliercio 80-66 e si porta 1-1 con Venezia

La squadra di Pozzecco riporta la serie in parità
jack cooley (archivio l unione sarda)
Jack Cooley (Archivio L'Unione Sarda)

Rialza subito la testa la squadra di Pozzecco che porta la serie in parità con un netto successo al PalaTaliercio di Mestre 80-66.

Non c'è stata davvero gara a partire dal secondo quarto quando la Dinamo ha preso un distacco in doppia cifra e lo ha mantenuto quasi sempre. Senza rischiare nulla o quasi.

E adesso venerdì e domenica si gioca al PalaSerradimigni.

La Dinamo inizia cercando il tiro ravvicinato con Cooley e Thomas: +5 al 6' mentre Venezia esaurisce in fretta il bonus. Coach De Raffaele mette i cambi e Daye da solo provoca il controbreak che porta avanti i padroni di casa: 13-12 all'8'.

Risponde Pozzecco mettendo quattro italiani, col debutto di Magro che segna due liberi e poi rimbalzo offensivo di Gentile e canestro sulla sirena del quarto per il +4: 17-21.

Nel secondo quarto i ritmi restano bassi, McGee infila la seconda tripla, Polonara dopo due errori da fuori fa altro e bene: rimbalzo offensivo, palla rubata e servizio a Pierre per il +5: 25-30 al 16'. Con Cooley a garantire forza dentro l'area e Smith anche a penetrare, la Dinamo si invola sul +13.

Dopo il riposo il Poz usa il quintetto di partenza ma con McGee al posto di Carter. Venezia usa la zona, ma Cooley amplia il distacco e fa uscire per falli Watt: 34-49 al 24'. Le triple di Giuri e Daye ridanno coraggio a Venezia, che continua con la zona. Ancora Daye in entrata per il -7 della Reyer. Ci pensa Smith con una tripla e i liberi anche dell'antisportivo a respingere la rimonta e Thomas ridà il +14 in chiusura di frazione. Venezia si guadagna qualche libero e arriva sul 56-66. Per quasi tre minuti non segna nessuno, riprende il Banco con un reverse di Pierre per il +12 a 34'. E poi segnano da tre McGee e Smith per il massimo vantaggio: 59-76 al 37'. Venezia è sulle gambe e non riesce a rifarsi sotto.

UMANA VENEZIA: Haynes 7 Stone 3 Bramos 2 Tonut 7 Daye 20 De Nicolao 3 Vidmar 5 Biligha, Giuri 8 Mazzola 3 Cerella 2 Watt 6 .All. De Raffaele.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Spissu 2 Smith 19 McGee 14 Carter, Devecchi ne, Magro 2 Pierre 8 Gentile 4 Thomas 11 Polonara 4 Diop ne Cooley 16 All. Pozzecco.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...