SPETTACOLI

Nuova stagione

Su Radiolina tutto sul Cagliari calcio

Tutti gli appuntamenti dedicati ai rossoblù
(foto da instagram cagliaricalcio)
(foto da Instagram @CagliariCalcio)

Ritorna l'atteso appuntamento sportivo su Radiolina, la radio ufficiale del Cagliari Calcio.

A distanza di un mese e mezzo dalla fine dell'ultima stagione del campionato del Cagliari, riparte la programmazione del palinsesto della prima radio della Sardegna, con una nuova grande novità.

Si conferma la radiocronaca delle partite del Cagliari Calcio, a cura di Lele Casini e Silvio Camboni, in diretta dalla Sardegna Arena e da tutti gli stadi di Serie A.

E la novità di questa stagione: uno speciale dopo partita con A Voi la linea, subito dopo la gara del Cagliari, a cura di Valentina Caruso, Silvio Camboni e Andrea Matta. La trasmissione sportiva che lascia la parola ai tifosi per i commenti a caldo dopo il match, si arricchisce di contenuti e incrementerà il dibattito dei tifosi che saranno parte attiva della trasmissione potendo intervenire in diretta sia telefonicamente, sia attraverso i canali social.

La trasmissione potrà essere seguita anche in FM e sul canale 110 del digitale terrestre, sui canali social e in streaming sul sito radiolina.it.

La settimana sportiva di Radiolina proseguirà con la conferma de Il Cagliari in diretta con Valentina Caruso, Fabiano Gaggini e Alberto Masu ogni giovedì alle 14 - diretta social e web - a partire dal prossimo 24 settembre, un approfondimento giornalistico che entra nel vivo della partita del momento con ospiti del panorama calcistico isolano e nazionale e la possibilità da parte dei tifosi di rivolgere domande agli ospiti e ai conduttori.

Confermato anche l'appuntamento con Casa Cus, a cura di Andrea Matta ogni venerdì alle 14 - diretta social e web - a partire dal 25 settembre, un viaggio nel mondo del Cus Cagliari con tanti ospiti tra atleti, dirigenti e staff e la partecipazione attiva di tutti gli appassionati, attraverso messaggi sulla diretta streaming o tramite WhatsApp ed sms.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}