SPETTACOLI

la protesta

Sandra Milo e lo sciopero della fame: "Mi ha chiamato il premier Conte"

L'attrice 87enne vuole porre l'attenzione sugli operatori dello spettacolo, messi in ginocchio dall'emergenza
sandra milo
Sandra Milo

"Mi ha telefonato il premier Giuseppe Conte".

Lo ha dichiarato Sandra Milo, che da giorni sta facendo lo sciopero della fame per porre l'attenzione su artisti e operatori del mondo dello spettacolo, messi in ginocchio dall'emergenza coronavirus, ai microfoni della trasmissione di Rai Radio 1 "Un giorno da pecora".

L'attrice ha raccontato: "Ieri mi è successa una cosa bellissima. Mi arriva una chiamata e dall'altra parte un uomo mi dice: 'Sono Giuseppe Conte'. Io pensavo fosse uno scherzo e Conte mi ha dato il numero del centralino di Palazzo Chigi dove chiamarlo: era davvero il premier. Mi ha detto che non sopportava l'idea che io facessi lo sciopero della fame, è stato bellissimo. Ho capito davvero la sua umanità".

L'attrice 87enne potrebbe essere stata vittima di uno scherzo. In ogni caso ha deciso di interrompere la sua protesta.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}