SPETTACOLI

a cagliari e sassari

JazzOp porta in Sardegna Peppe Servillo e Tullio De Piscopo

Quattro appuntamenti con le produzioni originali proposte dall'associazione Blue Note Orchestra
tullio de piscopo (foto facebook)
Tullio De Piscopo (foto Facebook)

La musica di Kurt Weil esplorata da Peppe Servillo, il tempo secondo il batterista napoletano Tullio De Piscopo. Sono gli appuntamenti più attesi dell'edizione numero 17 di "JazzOp" organizzato dall'associazione Blue Note Orchestra che propone quattro produzioni originali appositamente scritte per l'organico dell'Orchestra Jazz della Sardegna.

Si parte il 10 marzo alle ore 21nella Sala "Pietro Sassu" del Conservatorio "L. Canepa" di Sassari, con "Omaggio a Maynard Ferguson", un tributo al grande trombettista americano, celebre per "Gonna Fly Now", tema del film "Rocky". Il progetto ideato dal trombettista Andrea Tofanelli è affidata all'Orchestra Jazz della Sardegna diretta da Gavino Mele.

Il secondo progetto originale in scena prima il 7 aprile al Teatro Massimo di Cagliari (in collaborazione con l'Associazione "La Via Del Collegio" di Cagliari) e poi l'8 aprile sempre alle ore 21.00 al Teatro Comunale di Sassari sarà "Di cosa vive l'Uomo? - La Musica di Kurt Weill", esplorazione dell'affascinante repertorio del compositore tedesco, esaltata dalla presenza di Peppe Servillo, attore e soprattutto leader degli Avion Travel. Il musicista partenopeo interagirà con la cantante Costanza Alegiani. Gli arrangiamenti di Luigi Giannatempo sono stati scritti appositamente per l'organico dell'OJS, che sarà diretta per l'occasione da Marco Tiso.

Sarà Tullio De Piscopo con il progetto "Tempo!" il protagonista del concerto-evento del 19 maggio al Teatro Comunale di Sassari (ore 21). De Piscopo condividerà il palco con l'Orchestra Jazz della Sardegna diretta dal sassofonista Gabriele Comeglio che ha curato anche gli arrangiamenti. L'artista napoletano proporrà al pubblico un concerto antologico nel corso del quale rivisiterà la sua lunghissima carriera di straordinario solista e inimitabile showman, che ha collaborato tra gli altri con Astor Piazzolla e Pino Daniele.

"JazzOp" si concluderà il 5 giugno nella Sala Sassu del Conservatorio dove verrà presentato il progetto "41st Parallel Rides Again!": una produzione originale che coinvolge l'Orchestra Jazz della Sardegna, il trombettista americano Tim Hagans ed il gruppo sardo Woodstore.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...