SPETTACOLI

In tv

Tapiro d'Oro a Salvo Veneziano, e lui si giustifica (a modo suo): "Noi siculi parliamo così"

"Una frase che ho pronunciato non certo in male. Sono il primo che combatte la violenza"
salvo veneziano e valerio staffelli (foto da frame video)
Salvo Veneziano e Valerio Staffelli (foto da frame video)

"Noi siculi quando diciamo che ci piace una persona diciamo ‘la scannerei’, ma è solo in bene e non in male. Io sono il primo che combatte ogni forma di violenza".

Sono le parole con cui Salvo Veneziano ha provato a giustificarsi, ai microfoni di Striscia La Notizia, per le frasi sessiste che gli sono costate la recente squalificazione dal Gf Vip.

L'occasione è stata la consegna del Tapiro D'Oro da parte di Valerio Staffelli, una consegna in realtà – stando al tg satirico – che è stata un po' movimentata, poiché alcuni addetti della produzione del reality show di Canale 5 avrebbero inizialmente vietato a Salvo di farsi riprendere dalle telecamere della troupe di Striscia, arrivando addirittura a nasconderlo nella toilette dell'hotel.

IL VIDEO:

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}