SPETTACOLI

L'appuntamento

Capodanno, Alghero festeggia con Emis Killa e Roy Paci

In programma anche installazioni urbane, teatro di strada, mercatini, musica e il clou la notte di San Silvestro con la grande festa nell'area portuale

Debutta il 5 dicembre il Cap d'Any de l'Alguer, che compie 24 anni, dal momento che il primo Capodanno algherese in piazza risale al 1995, con una formula poi replicata in molti centri dell'Isola.

Installazioni urbane, teatro di strada, mercatini, musica e il clou la notte di San Silvestro con la grande festa nell'area portuale. Protagonisti il rapper italiano Emis Killa e Roy Paci, trombettista e cantante. Saranno loro ad animare la lunga notte e non mancheranno i tradizionali fuochi d'artificio di mezzanotte.

Spazio anche agli artisti locali, con il concerto di Enzo Favata, il 2 gennaio al Teatro Civico e il doppio spettacolo di Franca Masu, sempre a teatro, il 5 gennaio.

Capodanno ad Alghero (foto Caterina Fiori)
Capodanno ad Alghero (foto Caterina Fiori)

I dettagli sono stati illustrati oggi nel corso di una conferenza stampa con il sindaco Mario Conoci, l'assessore al Turismo Marco Di Gangi e il presidente della Fondazione Alghero Andrea Delogu. Poco meno di 200mila euro il budget investito, un terzo rispetto a quello disponibile la scorsa edizione.

Nonostante le risorse limitate si è riusciti comunque ad allestire un programma in grado di accontentare tutte le fasce di età. In calendario, l'otto dicembre, anche l'inaugurazione del Villaggio di Natale con la pista di pattinaggio sul ghiaccio nella Banchina Millelire.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}