SPETTACOLI

Oroscopo

Cosa dicono le stelle per il 20 ottobre

La giornata segno per segno
(archivio l unione sarda)
(archivio L'Unione Sarda)

Cosa ci aspetta oggi, 20 ottobre, secondo lo Zodiaco.

Ariete - Avete rischiato di intraprendere delle strade che non erano esattamente tagliate su misura per voi. Fate più attenzione alle vostre scelte.

Toro - Ultimamente avete trascurato la famiglia per cercare di raggiungere traguardi personali. Con questo comportamento non andrete lontano.

Gemelli - Approfittate di questa domenica per rifiatare e ricaricare le pile. Ne avete davvero bisogno dopo una dura settimana di lavoro.

Cancro - Oggi non sarà una giornata felice dal punto di vista sentimentale. Il partner sarà molto lunatico, quasi intrattabile. Cercate di sopravvivere.

Leone - Cercate di non tagliare fuori dai vostri progetti alcune persone che reputate molto importanti, altrimenti se la legheranno al dito.

Vergine - Se un amico è in difficoltà, rinunciate a un po’ del vostro tempo per dargli una mano. Potreste trovarvi anche voi nella sua stessa situazione.

Bilancia - Dovete dimostrare prima a voi stessi che siete cambiati. Solo così potrete finalmente riconquistare la fiducia di chi vi circonda.

Scorpione - Orientatevi verso nuovi orizzonti, poiché è molto importante che riusciate a fare qualcosa di nuovo anche nella quotidianità.

Sagittario - Oggi passerete una bella giornata in compagnia del partner, che vi rivolgerà continue attenzioni. Vi serviva dopo un periodo un po’ no.

Capricorno - Oggi non avrete tempo per riposarvi. Le persone intorno a voi continueranno ad assillarvi con continue richieste e voi risponderete sempre sì.

Acquario - Guardate con fiducia al futuro. Vi siete messi un periodo difficile alle spalle ed ora dovete essere più positivi nelle vostre attività.

Pesci - Ogni volta che avete un problema vi rivolgete alla stessa persona, ma in questo modo riceverete sempre gli stessi consigli.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...