SPETTACOLI

milano fashion week

Jennifer Lopez in passerella con il leggendario "jungle dress" di Versace

La cantante portoricana ha indossato un abito che ha cambiato persino la storia di Google
jennifer lopez (ansa)
Jennifer Lopez (Ansa)

È un omaggio alla storia della moda, a se stessa e persino alla storia di Internet quello che ha fatto ieri sera Jennifer Lopez sfilando sulla passerella di Versace.

In chiusura della spring-summer 2020, la cantante portoricana è tornata a indossare il mitico "jungle dress", realizzato da Donatella nel 2000 quando J Lo era ancora agli inizi della sua sfolgorante carriera.

E quell'abito verde, super sensuale, con spacchi e scollatura vertiginosa le portò fortuna, quasi consacrando la diva a icona indiscussa di sensualità.

Ma non solo, il giorno dopo quel 23 dicembre del 2000, quando J Lo lo indossò alla cerimonia dei Grammy Awards, il vestito fu talmente cercato su Google da spingere il colosso americano a creare una nuova funzione: la ricerca per immagini, oggi usatissima in tutto il mondo.

Con Donatella Versace (Ansa)
Con Donatella Versace (Ansa)

"Fu - ricorda oggi Donatella - una cosa incredibile. Il mondo intero ebbe la stessa identica reazione: rimase a bocca aperta. Oggi viviamo in una società altamente tecnologica, ma allora era diverso. Pensare che un singolo abito, legato a un particolare momento, abbia portato alla creazione di uno strumento che ora utilizziamo quasi senza farci caso, credo che sia una cosa straordinaria".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...