SPETTACOLI

Benevento

Striscia la Notizia, aggredita la troupe di Moreno Morello

Calci e pugni contro un operatore del programma: otto giorni di prognosi
moreno morello (foto facebook)
Moreno Morello (foto Facebook)

Un operatore di Striscia la Notizia è stato aggredito ieri a Puglianello, in provincia di Benevento, con calci e pugni per poi essere ricoverato nell'ospedale Rummo: la prognosi è di 8 giorni.

Il team, guidato dall'inviato Moreno Morello, era nel paese della valle Telesina per un servizio su una mostra organizzata da Roberto Riccio, originario di Amorosi, finito più volte nel mirino del tg satirico per "la gestione controversa" di fondi raccolti e destinati all'Africa. Somme elargite anche da numerosi vip.

Da Mediaset commentano così l'accaduto: "Riccio non ha preso bene la visita di Morello. Era andato a far visita al sedicente artista per un servizio dell'imminente nuova stagione di Striscia, ma gli animi si sono presto scaldati. Il 'benefattore seriale' ha usato violenza, prima tirando un calcio a un uomo del nostro staff e poi rinchiudendo il nostro inviato all'interno di Villa Marchitto, dove si stava tenendo la serata di chiusura della sua esposizione. Con un calcio nelle p... lo ha mandato in ospedale".

Sul posto sono intervenuti il 118 e la Polizia del Commissariato di Telese Terme.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...