SPETTACOLI

il cartellone

Primu Maju a Sassari, i concerti per la musica dei popoli

Da Nada a Gavino Murgia, da Arrogalla a D-Lewis, tutti i nomi
nada (archivio l unione sarda)
Nada (Archivio L'Unione Sarda)

Il primo maggio sassarese sarà un concentrato di musica con tante novità discografiche.

Il Primu Maju vedrà come protagonisti Nada, Gavino Murgia/Majid Bekkas, e ancora la musica dei popoli ai giardini di via Tavolara per due giorni di spettacoli organizzati da Heliogabalus e dal Comitato 1 Maggio, promosso da Acli, Endas e Uisp e con l’adesione di numerose associazioni.

"Tutti i musicisti invitati - spiega Federico Marras dell'associazione Heliogabalus - presenteranno il loro ultimo lavoro discografico, di recente pubblicato o addirittura in anteprima. Lo eseguiranno dal vivo, dando vita ad una lunga battuta musicale, in perfetto stile 'concertone' del primo maggio. Alcuni degli album che sentiremo seguono una lunga serie di dischi all'attivo, altri costituiscono un vero e proprio debutto. Faranno parte dello stesso cartellone, infatti, sia giovani band che artisti noti al grande pubblico, e di differenti estrazioni musicali".

Per il 30 aprile spazio all'underground: si esibiranno One Dimensional Man, il power rock trio attivo dal 1995 composto da Pierpaolo Capovilla (basso e voce), Carlo Veneziano (chitarra) e Franz Valente (batteria); gli Apollo Beat, band sassarese; D-Lewis, uno dei dj/produttori più affermati della scena italiana; Veraproject, il progetto che vede insieme la musicista sassarese Elisabetta Usai con Luca Usai, Samuel Peitas, Federico Carbini e Ermes Conforto; e i Mildred.

Il 1° maggio sarà invece dedicato alla musica dei popoli: si parte con Nada, seguiranno poi Gavino Murgia e Majid Bekkas,Arrogalla, Angela ColombinoeCinaski.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...