I SARDI NEL MONDO - NOTIZIE

parigi

Pecora in cappotto avvolta nel filindeu, lo chef Ticca protagonista di "Re-Story-it"

Originario di Oliena, è il proprietario del "Ristorantino Shardana", nella capitale francese
salvatore ticca (ansa)
Salvatore Ticca (Ansa)

L'ambasciata italiana e il Consolato generale d'Italia a Parigi hanno lanciato "Re-Story-it", progetto dedicato alla promozione della cucina e della cultura italiana nel mondo attraverso una serie di videointerviste.

Protagonista di uno dei focus è Salvatore Ticca, l'olianese proprietario del "Ristorantino Shardana" di Parigi dove propone piatti sardo-mediterranei. Lo chef ha utilizzato su filindeu, tipica pasta della tradizione nuorese, con una rivisitazione avvolgendo i fili intorno alla carne di pecora, allentando poi il tutto col brodo sempre di pecora e infine avvolgendo la carne e friggendo il tutto. Il piatto viene completato con un'emulsione di patate e una parte di cipolle.

Nel corso dello speciale, l'attrice Caterina Murino ha letto un brano di Grazia Deledda e la cantautrice Simona Salis si è esibita unendo il sardo alle sonorità musicali pop ed elettroniche.

(Unioneonline/s.s.)

https://www.unionesarda.it/sardi-nel-mondo

Potete inviare le vostre lettere, foto, video e notizie a isardinelmondo@unionesarda.it

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}