I SARDI NEL MONDO - NOTIZIE

a causa del virus

Soldati sardi caduti in Boemia: a Milovice prima cerimonia senza i parenti

Commemorazione in sordina per i soldati italiani morti nella Prima guerra mondiale. Tra loro anche 70 militari dell'Isola
la cerimonia a milovice (da facebook)
La cerimonia a Milovice (da Facebook)

Dovevano arrivare anche dalla Sardegna e dal resto d'Italia per la tradizionale cerimonia al cimitero di Milovice in Boemia, nella Repubblica Ceca, dove sono sepolti 5200 soldati italiani caduti nella Prima guerra mondiale, compresi una settantina di sardi.

La cerimonia, invece, si è svolta oggi ma - a causa dell'emergenza Covid - senza ospiti alla sola presenza dell'ambasciatore italiano a Praga, Nisio, di quattro suoi funzionari, del sindaco di Milovice con quattro rappresentanti del Comune e alcuni soldati delle Forze Armate della Repubblica ceca. Una cerimonia semplice con la deposizione di una corona ai piedi del monumento ai Caduti.

I visitatori che non mancano da anni a questa cerimonia dovranno aspettare un anno sperando che la pandemia resti solo un ricordo. In questo cimitero sono sepolti, come detto, anche soldati sardi (di Sinnai, Cuglieri, Carloforte, dell'oristanese), morti tra il 1915 e il 1918.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}