I SARDI NEL MONDO - EVENTI

gli incontri

Patto d'amicizia tra Pavia, Abbasanta e Cagliari nel segno di Sant'Agostino

L'iniziativa presentata dal circolo Logudoro
sant agostino (archivio l unione sarda)
Sant'Agostino (Archivio L'Unione Sarda)

Da Abbasanta a Pavia per una serie di incontri tra rappresentanze istituzionali e degli emigrati sardi finalizzati alla sottoscrizione di un patto d'amicizia tra i Comuni di Abbasanta, Pavia e Cagliari.

Punto d'unione sono la devozione e l'identità storico culturale della figura di Sant'Agostino. Nell'iniziativa, in programma il 14 e 15 febbraio, saranno coinvolti anche il parroco di Abbasanta, il priore della basilica di San Pietro in Ciel d’Oro di Pavia e il rettore della chiesa di Sant’Agostino di Cagliari.

Il programma prevede: venerdì e sabato la visita a Pavia di un gruppo di circa 50 cittadini del Comune di Abbasanta accompagnati dal loro sindaco, Stefano Sanna.

La mattina di venerdì la comitiva andrà in Comune per siglare il patto di amicizia, nel pomeriggio visita alla basilica di San Pietro in Ciel d’Oro per rendere omaggio alle spoglie di Sant’Agostino.

Sabato dalle 15,30 alle 18,i cittadini di Abbasanta visiteranno il circolo "Logudoro" e il gruppo di otto cantori, facenti parte del novero dei pellegrini, si esibirà con canti tradizionali; alle 18,30, il gruppo degli otto cantori accompagnerà la Santa Messa nella basilica di San Pietro in Ciel d’Oro.

(Unioneonline/s.s.)

***

https://www.unionesarda.it/sardi-nel-mondo

Potete inviare le vostre lettere, foto, video e notizie a isardinelmondo@unionesarda.it

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}