SALUTE

medicina in lutto

Addio Aiuti, immunologo della lotta all'Hiv

Lo scienziato aveva 83 anni. È morto a Roma: voci di suicidio

Il mondo della Medicina piange Fernando Aiuti.

L'immunologo, noto in Italia e all'estero per la sua battaglia contro l'Aids e contro i pregiudizi nei confronti delle persone sieropositive (celebre, nel 1991, il suo bacio a una donna affetta da Hiv), è morto a Roma, dove era ricoverato, malato da tempo, al Policlinico Gemelli.

Aveva 83 anni.

Da quanto si apprende, Aiuti è morto sul colpo dopo esser precipitato dalla rampa delle scale adiacente al reparto di Medicina generale.

Voci non confermate parlano di "suicidio", ipotesi che non trova riscontro al momento nelle fonti ospedaliere.

La Procura avrebbe comunque aperto un'inchiesta.

(Uniononline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...