ECONOMIA

Allarme lavoro in Italia: a 30 anni quattro laureati su dieci sono disoccupati

(foto ansa)
(Foto Ansa)

Situazione preoccupante in Italia per quanto riguarda i giovani e il lavoro.

A 30 anni quattro giovani su dieci sono senza impiego o sottoccupati.

È quanto risulta dall'Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro secondo cui nel 2017, degli oltre 1,7 milioni di trentenni in possesso di una laurea, il 19,5% (344mila) non lavora.

Dall'analisi emerge come la retribuzione mensile dei laureati sia abbastanza superiore rispetto a chi ha un titolo di scuola superiore. Ai primi in media vanno 1630 euro al mese, mentre a chi ha un diploma 1400.

Chi invece è in possesso di una licenza media mensilmente ritira 1100 euro.

I dati sottolineano, inoltre, come le donne siano le più colpite dalla sottocupazione: più di 6 lavoratrici su dieci sono occupate con un contratto di part time involontario.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...