CRONACA - MONDO

Usa

Texas, nuova esecuzione: è la quindicesima in un anno

A ricevere l'iniezione letale un 37enne accusato di aver ucciso la nonna
una delle sale utilizzate in texas per le iniezioni letali (ansa)
Una delle sale utilizzate in Texas per le iniezioni letali (Ansa)

Nuova condanna a morte eseguita in Texas.

A ricevere l'iniezione letale è stato Mark Anthony Soliz, un detenuto di 37 anni accusato di aver ucciso a colpi d'arma da fuoco la nonna 61enne nel corso di una rapina. I fatti risalgono al 2010.

Il boia è entrato in azione nel famigerato penitenziario di Huntsville, quello che conta più esecuzioni in tutti gli Usa.

Quella di Soliz è la quindicesima esecuzione dell'anno negli Stati Uniti, la sesta in Texas. L'ultima, sempre in Texas, risale a nemmeno un mese fa.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...