CRONACA - ITALIA

Milano

Omicidio stradale, Michele Bravi chiede di patteggiare 18 mesi

Il cantante era rimasto coinvolto nel 2018 in un incidente stradale a Milano, in cui aveva perso la vita una donna
michele bravi a sanremo nel 2017 (archivio l unione sarda)
Michele Bravi a Sanremo nel 2017 (archivio L'Unione Sarda)

Il cantante Michele Bravi, accusato di omicidio stradale, ha chiesto di patteggiare a un anno e sei mesi.

A renderlo noto il suo avvocato Manuel Gabrielli al termine dell'udienza davanti al gup Aurelio Barazzetta, che si è riservato di decidere nella prossima udienza fissata l'11 marzo.

Bravi era rimasto coinvolto il 22 novembre 2018 in un incidente stradale a Milano, in cui aveva perso la vita una donna di 58 anni che viaggiava in sella a una moto.

Il cantante si era poi a lungo chiuso in un doloroso silenzio, tornando sulle scene solo nel settembre dello scorso anno.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...