CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

il "furbetto"

Falsifica i documenti per avere l'avvocato pagato dallo Stato: Iglesias, 56enne nei guai

La Finanza ha scoperto che l'uomo non aveva diritto al patrocinio gratuito

E' finito sotto processo con un'accusa da Codice penale e ha chiesto di essere difeso da un avvocato pagato dallo Stato. Questo perché - a detta sua - non poteva permettersi di pagarne uno.

Ma la Guardia di Finanza ha scoperto che le cose non stavano affatto così.

A finire nei guai un 56enne di Iglesias.

In seguito a un controllo le Fiamme Gialle hanno scoperto che l'uomo, per ottenere il patrocinio gratuito, aveva inoltrato false informazioni sullo stato patrimoniale suo e della sua famiglia.

Il suo reddito, infatti, superava di ben settemila euro il limite fissato per far scattare il difensore d'ufficio.

Per questo, oltre a vedersi revocato il beneficio, il 56enne è stato anche segnalato all'autorità giudiziaria, aggravando ulteriormente la propria posizione.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}