CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

iglesias

"Datemi i soldi per la droga": minaccia e picchia i genitori, arrestato

Le vessazioni andavano avanti da mesi
iglesias (archivio l unione sarda)
Iglesias (Archivio L'Unione Sarda)

Per l'ennesima volta ha tentato di derubare i genitori picchiandoli e minacciandoli.

Protagonista a Iglesias un 43enne già noto alle forze dell'ordine, che da tempo tormentava i genitori pretendendo che gli "finanziassero" la droga.

La coppia si era nascosta in casa di un parente dopo che, ad agosto scorso, il figlio era arrivato a provocare diverse fratture al padre ed era stato sottoposto alla misura di allontanamento dalla casa familiare e al divieto di avvicinamento a tutti i luoghi frequentati dai suoi cari.

Il 43enne però aveva scoperto che si trovavano lì e ieri ha sfondato con un calcio il portoncino di ingresso della casa. Gli anziani terrorizzati si sono rifugiati in camera da letto per non essere scoperti mentre la nipote ha chiamato immediatamente la Polizia.

La Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Iglesias, giunta sul posto, ha trovato il 43enne ancora lì e lo ha arrestato per i reati di rapina ed estorsione. Ora si trova nella Casa Circondariale "Ettore Scalas" di Uta, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}