CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

gli sbarchi

Nuovo doppio arrivo di migranti nel Sulcis VIDEO

In mattinata a Sant'Antioco e Teulada. Riprese intanto le ricerche del disperso

Dopo la tragedia di ieri, con il rovesciamento di un barchino e il salvataggio di 13 migranti e le ricerche di uno, nuovo doppio sbarco di algerini questa mattina sulle coste del Sulcis.

Un primo gruppo di 6 persone è arrivato a Sant'Antioco ed è stato preso in consegna dai Carabinieri della compagnia di Carbonia. Un altro è invece giunto al porto di Teulada e anche in questo caso sono intervenuti i militari.

Sono tutti destinati ad essere accompagnati presso il Centro di accoglienza di Monastir. I migranti sono giovani nordafricani e sono parsi in buone condizioni di salute.

IL DISPERSO - Sono riprese le ricerche del migrante scomparso ieri mattina fra le onde dopo l'incidente avvenuto molto al largo fra le isole di Sant'Antioco e di San Pietro. Il barchino in cui erano a bordo 14 persone e si è ribaltato, 13 sono state salvate da un mercantile maltese e dalla guardia costiera e una purtroppo risulta ancora dispersa.

I naufraghi (foto Guardia costiera)
I naufraghi (foto Guardia costiera)

Questa mattina un velivolo decollato dalla base di Decimomannu e tre motovedette sono impegnate in una nuova giornata di ricerche assieme ai mercantili che transitano nella zona e a cui viene chiesto di prestare una particolare attenzione ai tratti di mare in cui sono presenti. Le condizioni del mare oggi appaiono non particolarmente problematiche e almeno da un punto di vista tecnico logistico consentono ricerche più agevoli anche se la zona da perlustrare è particolarmente vasta.

Andrea Scano

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}