CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

carbonia

Ai domiciliari ma evade di continuo: il 40enne finisce in carcere

La sua condotta negli ultimi tempi si era aggravata
la caserma dei carabinieri (foto l unione sarda scano)
La caserma dei carabinieri (foto L'Unione Sarda - Scano)

I carabinieri della stazione di Carbonia hanno accompagnato in carcere un 40enne di Carbonia che si trovava ai domiciliari ma, in base all'aggravamento del suo comportamento, questa misura restrittiva è stata considerata non più adeguata.

Di recente la condotta del giovane era stata caratterizzata da diverse evasioni. E in passato era rimasto coinvolto anche in episodi connessi al traffico di droga e ai furti. Il suo atteggiamento era così finito sotto la lente d'ingrandimento sino a quando pochi giorni fa i militari, nella relazione al Tribunale, non hanno suggerito la necessità di sospendere i domiciliari e adottare nei suoi confronti misure molto più severe.

Da Cagliari è oggi arrivata la conferma delle disposizioni: il 40enne non può più stare agli arresti a casa ed è stato pertanto condotto in carcere.

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}