CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

le violazioni

Istiga alla disobbedienza: un altro denunciato dai militari di Carbonia

Il giovane ha girato video che poi ha caricato su un social network
la caserma dei carabinieri (foto l unione sarda scano)
La caserma dei carabinieri (foto L'Unione Sarda - Scano)

Se ne andava in giro denigrando le persone che in questo momento rispettano scrupolosamente le disposizioni governative e implicitamente invitando tutti a non osservarle: i carabinieri hanno dovuto denunciare per istigazione alla disobbedienza un'altra persona: è un giovane di Carbonia che nella frazione di Cortoghiana è uscito senza motivo, ha girato un video che poi ha caricato su un social network esprimendo critiche nei confronti delle rigide norme sul contenimento del contagio ma è andato ben oltre la pura critica perché in alcuni passaggi delle sue considerazioni c'era un sostanziale invito a non rispettare i provvedimenti.

Dopo aver acquisito il video che circolava sui social e averlo esaminato attentamente, i carabinieri hanno quindi proceduto a denunciare il giovane con una duplice accusa: è uscito di casa senza un valido motivo legato a questioni di necessità, di bisogno o di emergenze, e ha istigato il prossimo a non seguire le importanti indicazioni sullo stare a casa.

Un atteggiamento, il suo, ritenuto altamente irresponsabile in un momento drammatico e delicato come quello attuale. Questo sta anche a significare che le forme di controllo delle forze dell'ordine riguardano sia il rispetto delle disposizioni sia la diffusione sui social di messaggi che rappresentano un reato.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...