CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

intercettati

Nuovo sbarco a Sant'Antioco, 18 migranti restano "sotto osservazione"

Tutti sono in buone condizioni di salute, ma restano sotto osservazione viste le precauzioni per evitare la diffusione del Covid-19
un barchino (archivio l unione sarda)
Un barchino (Archivio L'Unione Sarda)

Nuovo sbarco di migranti questa notte sulle coste meridionali dell'isola di Sant'Antioco: Guardia costiera e Guardia di Finanza hanno intercettato un'imbarcazione con 18 persone a bordo nei pressi dell'isola del Toro.

Una volta condotte a terra, sono state controllate accuratamente e poi accompagnate al centro di accoglienza di Monastir grazie l'intervento dei carabinieri della stazione di Calasetta.

Restano "sotto osservazione", viste le precauzioni adottate per evitare la diffusione del Coronavirus.

L'individuazione dei migranti è avvenuta poco prima delle quattro di questa notte: si tratta dell'ennesimo sbarco dall'inizio del 2020.

Tutti e 18 i migranti sono stati considerati in buone condizioni di salute, anche se provati dalla traversata.

L'episodio conferma una volta di più che, non appena le condizioni meteo lo consentono, la rotta Algeria-Sulcis torna a essere seguita e praticata da centinaia di migranti di età compresa fra i 20 e i 40 anni.

A questo punto infatti si teme che questo nuovo gruppo di nordafricani sia solo il primo di una serie che proseguirà nei prossimi giorni, in considerazione del fatto che le previsioni meteologiche non vengono considerate sfavorevoli alla navigazione.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...