CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

in periferia

Carbonia, un altro furto: rubati oggetti di valore e bigiotteria in una casa

L'ennesimo episodio, un fenomeno che ormai desta allarme
(foto scano)
(Foto Scano)

La sequela di furti a Carbonia non conosce sosta: l'ultimo è stato commesso questa notte alla periferia della città, lungo la strada statale 126 vicino alla Grande miniera di Serbariu.

Vittima una famiglia. Nel loro appartamento un ladro (forse aiutato da un complice che stazionava nelle vicinanze per sorvegliare i movimenti di tutto il rione) è riuscito a forzare una finestra e poi a rovistare nella camera da letto, nel salotto, impossessandosi di oggetti di valore e di bigiotteria.

Ad accorgersi della nuova irruzione sono stati i proprietari della casa tornati nel proprio appartamento forse negli istanti in cui il ladro era ancora presente. Di sicuro il malvivente è comunque riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Carbonia. Hanno avviato gli accertamenti e rilevato tracce e possibili impronte che potrebbero essere utili per risalire all'identità dell'autore del furto. Intanto in tutta la città sono stati potenziati i livelli di sorveglianza proprio per contrastare la frequenza degli episodi che si registrano ormai da settimane E che stanno destando un comprensibile allarme.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...