CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

il dibattito

Centraline "impattanti" a Porto Torres: polemiche sul progetto

Un intervento sicuramente necessario ma che sta sollevando qualche dubbio
le centraline colpo d occhio (foto l unione sarda pala)
Le centraline "colpo d'occhio" (foto L'Unione Sarda - Pala)

Otto nuove centraline, parte integrante del sistema gas a Porto Torres, sono state installate nei vari punti della città dalla società Italgas, nuovi dispositivi che stanno creando disagi e tanti interrogativi tra la gente.

Un intervento sicuramente necessario ma che sta sollevando tra la popolazione qualche richiesta di chiarimento, soprattutto per l'impatto visivo.

"La collocazione dell'impianto sembra ridurre la visibilità in alcuni incroci e in alcune vie rappresenta un vero e proprio 'pugno nell'occhio'": a sollevare la questione è il capogruppo dem, Gianpiero Madeddu che chiede all'amministrazione comunale di farsi portavoce presso la società dei quesiti posti dall'intervento.

In particolare, si chiede di verificare la presenza di tutte le autorizzazioni all'apertura del cantiere e al posizionamento delle strutture, compresa quella della Soprintendenza. Il consigliere ha presentato la richiesta di chiarimenti sulle altre possibili soluzioni, ovvero se sia stata contemplata la possibilità di collocare le centraline in siti alternativi.

"Per il futuro, - aggiunge l'esponente in consiglio - ricordo a tutte le ditte impegnate in lavori per sottoservizi che è fondamentale informare preventivamente la cittadinanza quando si eseguono opere impattanti".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}