CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

le frane

Cede il costone all'ingresso di Siligo, preoccupazione da parte del sindaco

Porcheddu: "Speriamo che le criticità vengano risolte quanto prima"
il cedimento di ieri sera (foto concessa dal comune di siligo)
Il cedimento di ieri sera (foto concessa dal comune di Siligo)

C'è preoccupazione a Siligo per una serie di frane che riguardano il costone all'ingresso del paese. Un primo cedimento si è verificato dieci giorni fa e, spiega il sindaco Giovanni Porcheddu, "ha interessato una parte del costone 50 metri dopo la curva a gomito sulla salita del paese".

La Provincia di Sassari è intervenuta per liberare la strada dai detriti e dai massi, ma la situazione rimane preoccupante per via di un secondo cedimento che si verificato nella tarda serata di ieri a pochi metri dalla rotonda all'ingresso del centro abitato. Anche in questo caso la Provincia è intervenuta per ripulire la strada.

Il cedimento di dieci giorni fa (foto concessa dal comune di Siligo)
Il cedimento di dieci giorni fa (foto concessa dal comune di Siligo)

"Sono molto preoccupato - ha concluso il primo cittadino -. Ho parlato con il responsabile tecnico della Provincia per programmare una serie di interventi per la messa in sicurezza del costone che da 'Su Runaghe' arriva fino alla provinciale. Speriamo che le criticità vengano risolte quanto prima per evitare grossi disagi a chi deve percorrere quella strada per andare al lavoro o per altre esigenze".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}