CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

ponte pizzinnu

Porto Torres, il campo rom si svuota

L'ultimo nucleo familiare rimasto verrà trasferito in una casa da acquistare
baracche fatiscenti al campo rom (foto pala)
Baracche fatiscenti al campo rom (foto Pala)

Nuovo voucher abitativo a favore di un altro membro della comunità rom di Ponte Pizzinnu, il campo sosta per il quale l'ex sindaco Sean Wheeler aveva firmato l'ordinanza di sgombero.

Il provvedimento era stato firmato il 9 ottobre scorso con l'ordine, per i residenti dell'area, di lasciare il campo entro trenta giorni successivi. Scaduti i termini ora si sta provvedendo a trovare una sistemazione abitativa all'ultimo nucleo familiare rimasto, un gruppo di 4 persone che verrà trasferito in una casa da acquistare con ulteriori economie da integrare alle risorse già predisposte dalla Regione.

Nel frattempo il Comune ha avviato l'opera di risanamento ambientale dell'area con la delimitazione delle zone interessate, con idonea recinzione e vigilanza per impedire l'accesso ed evitare nuovi fenomeni di abbandono di rifiuti. Una superficie di 3mila e 850 metri quadri, il 50 per cento da bonificare, con all'interno una discarica non autorizzata tra rifiuti speciali pericolosi e ingombranti in notevole quantità. Si interverrà per la rimozione dell'immondizia depositata in modo incontrollato, sia all'interno che all'esterno del campo sosta, intervento preceduto da una selezione in base alla loro pericolosità ed alle caratteristiche dei rifiuti che verranno campionati a seconda delle varie tipologie dei materiali. La fase finale sarà costituita dallo smaltimento e dove fosse possibile dal recupero dei rifiuti rimossi.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}