CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

dal ponte rosello

Salvato dal suicidio, ci riprova il giorno dopo: Sassari, i carabinieri arrivano appena in tempo

I militari hanno fermato un 51enne che aveva già scavalcato il guard-rail intenzionato a gettarsi nel vuoto. Ci aveva già provato ieri
il ponte rosello a sassari (archivio l unione sarda)
Il Ponte Rosello a Sassari (Archivio L'Unione Sarda)

Ieri ha tentato di suicidarsi gettandosi dal cavalcavia della Funtanazza, a Sassari.

Dopo essere stato salvato e portato in ospedale, oggi ci ha riprovato.

Si tratta di un uomo di 51 anni, senza fissa dimora. Questa volta ha provato a mettere in atto il gesto estremo dal Ponte Rosello.

Dopo l'allarme lanciato da un automobilista di passaggio, sul posto sono intervenuti i carabinieri, che sono riusciti a fermarlo appena in tempo.

L'uomo aveva infatti già scavalcato il guard-rail del viadotto, intenzionato a buttarsi di sotto.

Dopo essere stato tratto in salvo, il 51enne è stato nuovamente portato in pronto soccorso con una ambulanza. Una volta giunto in ospedale, però, è nuovamente fuggito, rendendosi irreperibile.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}