CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

stupefacenti

Pensionato sorpreso con la droga all'arrivo in nave a Porto Torres VIDEO

In azione la Guardia di finanza

Oltre due chili di stupefacenti sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza al porto di Porto Torres. In manette è finito G.M., pensionato 74enne residente in Corsica.

Quando è sbarcato dalla nave arrivata da Barcellona, le Fiamme gialle del Nucleo Mobile hanno controllato la sua auto. La droga, nonostante fosse stata abilmente nascosta con una pellicola multistrato sottovuoto all’interno di appositi doppifondi nei sedili, nel cruscotto e nella ruota di scorta, non è sfuggita al fiuto dei cani Agon e Bamby che l'hanno segnalata ai militari.

La sostanza rinvenuta era composta da 1 kg circa di hashish, in parte sotto forma di "pasta di hashish" (con un principio di THC elevatissimo) e da 1,2 kg circa di marijuana, destinata probabilmente alla zona del Sassarese.

Tagliata e distribuita avrebbe fruttato, nella vendita al dettaglio, oltre 25mila euro.

Il pensionato è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e al giudizio direttissimo al tribunale di Sassari condannato a un anno e 10 mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 4mila euro, oltre alle spese processuali.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}