CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

anonimo

Ittiri, misterioso benefattore dona mezzo milione per la piscina comunale

Il Comune appronta una delibera per mettere in campo il progetto finanziato da un ricco mecenate di cui non si conosce il nome
uno scorcio di ittiri ( foto tellini)
Uno scorcio di Ittiri ( foto Tellini)

Succede a Ittiri. All'inizio sembrava uno scherzo. Invece è tutto vero, un atto di generosità stupefacente da parte di un cittadino ittirese, che intende donare 500mila euro al Comune, se quest'ultimo riuscirà a realizzare una piscina comunale, che ovviamente costa di più.

La Giunta comunale di Ittiri ha approvato infatti una delibera (la n.106), nella quale ha adottato uno schema di protocollo di intesa per la realizzazione e gestione della struttura, in cui in premessa si afferma che "il privato cittadino ha manifestato al Comune di Ittiri l'intenzione di fornire parte delle risorse finanziarie per il completamento dell'opera mediante la donazione di 500.000 (dicansi cinquecentomila euro) di cui il donatore dichiara di disporre interamente".

Il costo totale della piscina dovrebbe aggirarsi in 1,3 milioni di euro. Le altre somme dovrebbero essere stanziate dal Comune ( 300 mila euro) e da chi si aggiudicherà la realizzazione della struttura per poi averla in concessione ( altre 500 mila euro). Il donatore ha posto come condizione di rimanere nell'anonimato. Ma a Ittiri la curiosità è tanta e quasi tutti vorrebbero conoscere il nome del misterioso benefattore. Nei locali pubblici e nelle discussioni del paese ovviamente questo è uno degli argomenti principe, nonostante le votazioni imminenti e la campagna elettorale.

Qualcuno però sa, ma tace, comunque assicurando che la persona in questione ha davvero una grande solidità economica. Di sicuro il gesto del benefattore è un bel segnale di altruismo, in tempi dominati troppo spesso da egoismo e individualismo esasperato.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}