CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

comunità sconvolta

Il coronavirus uccide un pensionato di Ozieri ricoverato a Sassari

È la prima vittima per il paese logudorese e non è tra le 130 vittime registrate ad oggi dall'unità di crisi
ozieri (archivio l unione sarda)
Ozieri (Archivio L'Unione Sarda)

Nuova vittima del Covid-19 in Sardegna: si tratta di un pensionato di Ozieri, morto qualche ora fa nel reparto rianimazione dell'ospedale di Sassari, dove era ricoverato da diverse settimane.

Per Ozieri è la prima vittima del coronavirus, un'autentica doccia fredda che ha sconvolto la comunità. Nel centro del Logudoro, sede di strutture ospedaliere, si erano registrati 30 casi di positività al virus, poi la situazione era decisamente migliorata.

Venerdì scorso il loro numero si era ridotto a 3. Questo pomeriggio la terribile notizia.

"Il paziente deceduto era un ex dipendente comunale, il nostro amato fontaniere - spiega il sindaco Marco Murgia, affranto dal dolore - Ha lottato come un leone contro il terribile male per 61 giorni. Non ce l'ha fatta. Un vero peccato, una grave perdita".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}