CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

prevenzione

Sassari, 70 persone in quarantena dopo la crociera: c'è anche il sindaco Nanni Campus

Il gruppo è rientrato da una crociera negli Emirati Arabi
nanni campus sindaco di sassari (archivio l unione sarda calvi)
Nanni Campus, sindaco di Sassari (Archivio L'Unione Sarda - Calvi)

C'è anche il sindaco di Sassari Nanni Campus fra le settanta persone finite in quarantena a Sassari, una decina di giorni dopo il rientro da una crociera sulla nave Diadema Costa Crociera ad Abu Dhabi e Dubai.

Il sindaco non ha registrato nessun sintomo. La misura di prevenzione si è resa necessaria per pura cautela, dopo che questa mattina uno dei crocieristi, suo compagno di viaggio, ha accusato una forte febbre, ed è stato portato agli Infettivi. Ancora non è stato ufficializzato l'esito del tampone.

Lo stesso giorno è venuta la febbre anche alla moglie dell'uomo ricoverato, anche lei sotto controllo ma a casa. Da lì la richiesta di quarantena per il resto della compagnia di amici, nonostante si sia a tre giorni dalla fine della quarantena naturale. Tutti infatti sono tornati dalla crociera a fine febbraio, fra tre giorni l'allarme sarebbe cessato. I controlli attualmente sono per "sospetto contatto da sospetto contagio".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...