CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

la tragedia di ossi

"Vado a controllare che sia tutto a posto". Ma cade, sbatte la testa e muore

La ricostruzione della caduta fatale costata la vita a Mario Demontis, 66 anni
ossi (wikipedia)
Ossi (Wikipedia)

Era sceso in cantina per controllare che il pozzetto per far defluire le acque piovane stesse facendo il proprio lavoro, quando è scivolato battendo la testa. Un colpo fatale.

È stata la moglie a trovare Mario Demontis, 66 anni, di Ossi, riverso nel pozzetto, immobile, senza dare segni di vita.

L'incidente sabato sera, intorno alle 23. Mario Demontis, ex dipendente comunale in pensione da circa un anno e mezzo, scendeva spesso nello scantinato della sua abitazione per controllare che fosse tutto a posto e che lo scantinato non fosse a rischio di allagamento. Ma mentre si dirigeva verso il pozzetto, l'uomo deve aver messo un piede in fallo. È infatti caduto finendo nella vasca e sbattendo violentemente la testa. Quando la moglie l'ha trovato, purtroppo non c'era già più nulla da fare.

Il corpo dell'uomo è stato poi recuperato dai vigili del fuoco.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...