CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

il ritrovo

Studenti da tutto il mondo invadono Alghero: è la Festa dell'ospitalità

Decine di ragazzi parteciperanno all'evento organizzato da Intercultura
gli studenti (l unione sarda fiori)
Gli studenti (L'Unione Sarda - Fiori)

I 40 studenti stranieri provenienti da tutto il mondo che, con Intercultura, stanno studiando nelle scuole sarde, si ritroveranno domani tutti ad Alghero per partecipare all'ormai classico appuntamento della Festa dell'ospitalità.

Adolescenti con il passaporto asiatico, americano, Usa, europeo o australiano che hanno trascorso il loro anno all'estero in uno dei 12 centri locali di Intercultura dell'Isola, ospitati da una famiglia e frequentando una scuola pubblica, invaderanno pacificamente la città per prendere parte a una iniziativa che intende celebrare lo spirito di accoglienza sardo e promuovere il dialogo e il confronto tra culture differenti.

In totale gli studenti accolti dalle famiglie in Sardegna quest'anno sono stati 56, di cui 5 ad Alghero: la cilena Laura Cabezas Muñoz, la giapponese Aoi Miyashita, la thailandese Palm Charuprakorn, l'australiano Kyle Borlini e il belga Romain Janclaes che vi ha trascorso tre mesi nella prima parte dell'anno scolastico.

Domenica i volontari di Intercultua di Alghero li accompagneranno alla scoperta del territorio. La giornata inizierà con una escursione al Parco di Porto Conte. In seguito è previsto un buffet presso la Scuola dell'Infanzia San Giovanni Bosco dove si terrà la cerimonia di premiazione delle famiglie ospitanti.

La giornata si concluderà con una passeggiata per il centro storico di Alghero.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...