CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

l'appuntamento

A Serdiana il "carnevale del ricordo"

Mercato e maschere della commedia dell'arte
la piazza del mercato e sullo sfondo il centro di aggregazione sociale nel riquadro il vicesindaco salvatore deidda (foto loi)
La piazza del mercato e sullo sfondo il centro di aggregazione sociale, nel riquadro il vicesindaco Salvatore Deidda (foto Loi)

Niente sfilate, festa e carri allestiti nel carnevale 2021, causa restrizioni sanitarie. Così Serdiana dedica la mattinata di sabato, dalle 8 alle 14, ai carnevali passati. Nell'ampio cortile interno del centro di aggregazione sociale, le fotografie di Efisio Mascia, insieme alle maschere della Commedia dell'Arte di Agostino Dessì, faranno da promemoria al carnevale attuale che sta scorrendo inesorabile, e silenzioso.

"Volevamo giusto ricordare il carnevale di altri anni, attraverso le foto del passato, e le maschere, e anche un lavoro fatto dai ragazzi che frequentano il centro di aggregazione", ha detto il vicesindaco e assessore alla Cultura, Salvatore Deidda, insieme al consigliere Gabriele Spanu e alla collaboratrice Margherita Lauro. E nell'ottica del rilancio del mercato rionale, ribattezzato per un giorno Mask-Mercato, la piazza Grux'e Ferru sarà luogo per i bambini di indossare il vestito da maschera. I piccoli potranno anche conoscere da vicino gli asinelli, grazie agli operatori dell'associazione Ammentos Strani Fattori. "I bambini con i loro colori daranno almeno il sentore del carnevale, pur nelle restrizioni. Una doppia mascherina ci ricorda di non abbassare la guardia, e di continuare come abbiamo fatto finora, attenendoci alle norme di sicurezza", ha commentato Fabio Pinna, assesssore comunale alle Attività Produttive Agricoltura Foreste e Ambiente.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}