CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

il lutto

Covid, Mandas piange un'altra vittima

Si tratta di un uomo di 77 anni
mandas (foto sirigu)
Mandas (Foto Sirigu)

La comunità di Mandas piange un'altra vittima del coronavirus. È un pensionato di 77 anni: da alcuni anni viveva da alcuni familiari a Isili, a 15 chilometri di distanza dal suo paese d'origine.

Dopo aver contratto il virus il suo stato di salute è precipitato velocemente, sino alla morte, accolta con un sentimento di tristezza diffusa all'interno della comunità.

L'intera Trexenta sta pagando un prezzo altissimo al Covid-19, che dalla fine del 2020 sino all'inizio di questo nuovo anno non ha smesso di mietere vittime. È stata colpita soprattutto la popolazione più anziana.

Arrivano però notizie confortanti per quanto riguarda l'evoluzione della curva epidemiologica, in calo nell'intero territorio dopo un periodo difficilissimo.

A Suelli, anche a causa del focolaio emerso nella casa di riposo, si era arrivati a quota 70 contagi: ora il paese è di nuovo "Covid-free". A Senorbì, il centro più popolato della zona, si è passati in poche settimane da 50 contagi a 14. Dopo il lockdown territoriale imposto dal sindaco Alessio Piras migliora la situazione anche a Selegas, con i contagi in costante calo. "Attualmente sono 10 le persone positive al Covid-19", dice il primo cittadino.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}