CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

ai domiciliari

Senorbì, 17enne nei guai per spaccio

I carabinieri lo hanno sorpreso mentre consegnava una dose a un coetaneo
(foto carabinieri)
(Foto carabinieri)

Blitz antidroga dei carabinieri a Senorbì. Sotto accusa un 17enne, fermato dai militari nel parco del paese mentre consegnava a un altro minore una dose di marijuana. Bloccato dai militari di Senorbì e Dolianova, il giovane è finito ai domiciliari con l'accusa di detenzione di droga a fine di spaccio. Addosso gli sono stati trovati altri 15 grammi della stessa sostanza.

Proseguono dunque i controlli coordinati dal capitano Pasquale Pinnelli, comandante della Compagnia di Dolianova, proprio per porre un freno al mini spaccio nel paese della Trexenta.

I militari stanno ora cercando di risalire alla provenienza della droga e agli eventuali complici dell'indagato che domani sarà processato in Tribunale a Cagliari.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}