CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Quartu

Flumini, cagnolina con otto cuccioli abbandonata in campagna

E' stata lasciata all'interno di una cuccia piena di sangue, pezzi di lattine, resti di ossa ed escrementi di topo
la cagnolina con i cuccioli (foto daga)
La cagnolina con i cuccioli (foto Daga)

Nuovo caso di crudeltà nei confronti degli animali a Quartu Sant'Elena.

Una cagnolina con i suoi otto cuccioli è stata abbandonata senza pietà da un padrone senza scrupoli in via Gauguin a Flumini.

E' stata lasciata all'interno di una cuccia piena di sangue, pezzi di lattine, resti di ossa e escrementi di topo, al freddo con i suoi piccoli che hanno ancora gli occhi chiusi.

A dare l'allarme è stata la Bau Club Onlus. Li hanno poi recuperati alcuni volontari che li hanno messi in salvo.

La cuccia è stata lavata, ripulita e arredata con nuove coperte in modo da dare subito un riparo sicuro alla famiglia e farle dimenticare subito la brutta avventura. La mamma per fortuna sta bene, è molto affettuosa e premurosa con i suoi piccoli che devono aprire ancora gli occhi e che si stanno affacciando adesso al mondo. Una volta cresciuti e rimessi in sesto, saranno poi dati in adozione.

I primi che si sono accorti dei cuccioli hanno contattato la Polizia locale che ha detto che il canile convenzionato Shardana non poteva intervenire perché al completo. Così alla fine solo la mobilitazione dei cittadini è riuscita a risolvere la questione.

Qualche tempo fa una sorte ancora peggiore era toccata a un'altra cagnetta che era stata invece abbandonata dentro una gabbia sulla battigia a Terra Mala. Lasciata lì mentre le onde della risacca piano piano la sommergevano. Anche in quel caso era stato tempestivo l'intervento dei volontari della Bau Club su segnalazione di alcuni cittadini che avevano notato il povero cane. Alla fine però per lei non c'era stato niente da fare.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}