CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

covid

Bambini e insegnanti contagiati a Senorbì, il sindaco chiude le scuole elementari

Il primo cittadino ha optato per un provvedimento drastico
scuole elementari di senorb (foto sirigu)
Scuole elementari di Senorbì (foto Sirigu)

Domani le scuole elementari di Senorbì resteranno chiuse.

Lo ha deciso il sindaco Alessandro Pireddu dopo l'avvenuto accertamento della positività al Covid-19 di undici bambini e alcuni insegnanti della scuola primaria dell'Istituto comprensivo Generale Luigi Mezzacapo. "È una decisione sofferta, ma necessaria per garantire il più possibile la salvaguardia della salute degli alunni, delle famiglie e del personale scolastico - ha detto Pireddu -, con la chiusura inoltre puntiamo a interrompere la linea del contagio, ci auguriamo che presto le lezioni potranno riprendere con la massima sicurezza".

Ieri c'erano tre classi delle elementari in isolamento domiciliare, ma per l'aumento dei contagi (e per i contatti avvenuti con i positivi) domani sarebbero dovute essere addirittura quattro le classi in isolamento. Il primo cittadino, esaminata la situazione, ha però deciso per un provvedimento più drastico e ha firmato l'ordinanza sindacale di chiusura.

Numerosi i genitori che, preoccupati per l'incertezza di un quadro epidemiologico in costante evoluzione, nei giorni scorsi si erano appellati all'amministrazione comunale chiedendo che venisse disposta la chiusura delle scuole. Il sindaco Pireddu ha dapprima interpellato l'unità di crisi per arrivare a una scelta condivisa, poi ha deciso autonomamente ispirandosi al principio di precauzione: domani scuole chiuse.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}