CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

in manette

Nasconde gli stupefacenti nelle sue abitazioni di Capoterra e Sarroch

Il 43enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato
(foto questura)
(foto questura)

Utilizzava le sue case di Capoterra e Sarroch per nascondere la droga, ma la sua attività è stata scoperta dalla polizia di Cagliari.

Ieri pomeriggio una Volante ha notato in via Quirra un'auto con a bordo due uomini. La macchina, procedendo lentamente, viaggiava verso l'incrocio con via Is Cornalias ma, alla vista della pattuglia, ha accelerato per sfuggire a un possibile controllo.

Gli agenti hanno bloccato il mezzo e, sul lato del passeggero, hanno riconosciuto A.P., 43enne di Sarroch già noto alle forze dell'ordine. A una prima verifica è stato trovato in possesso di un involucro con un pezzo di stupefacente, presumibilmente hashish, e di due confezioni di pasticche "Suboxone". In macchina c'erano altri due flaconcini di Metadone di cui il 43enne ha rivendicato il possesso dichiarando di averli acquistati da spacciatori occasionali. I poliziotti, non convinti, hanno esteso la perquisizione alle sue abitazioni ritrovando oltre 220 grammi tra marjuana e hashish, 24 compresse di "Suboxone", diversi flaconcini di metadone, 2 panetti di mannitolo, vari bilancini di precisione e materiale utile al confezionamento dello stupefacente, il tutto accuratamente nascosto in diversi ambienti delle due case.

L'uomo è stato arrestato e oggi è in programma l'udienza direttissima.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}