CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

teulada

Ordigno bellico nel mare di Is Arena Bianca, vietato avvicinarsi

L'ordinanza della Capitaneria di Sant'Antioco
una motovedetta (archivio l unione sarda)
Una motovedetta (Archivio L'Unione Sarda)

È stato un privato cittadino a segnalare un oggetto sospetto alla Capitaneria di Sant'Antioco e gli uomini agli ordine del tenente di vascello Francesco D'Istria hanno verificato che si tratta in effetti di un ordigno bellico.

Si trova sul fondo del mare in località Is Arena Bianca, Comune di Teulada.

Per questo il comandante del porto ha emesso un'apposita ordinanza con la quale, al fine di evitare possibili danni e salvaguardare l'incolumità di persone e cose, viene interdetta la balneazione ma anche "il transito, la sosta e l’ancoraggio di qualsiasi unità navale, nonché la pesca anche subacquea, le immersioni in apnea o con bombole, il posizionamento di attrezzi da pesca e non e ogni attività marittima che comporti la presenza di cose o persone non autorizzate per un raggio di 100 metri di specchio acqueo" dall’area indicata.

Le prescrizioni sono valide fino a quando l'oggetto non verrà rimosso.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}