CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

teulada

La spiaggia di Tuerredda a numero chiuso. I bagnanti: "Giusto così"

Accesso a massimo 1.100 bagnanti. Una novità introdotta per tutelare l'ambiente

Da oggi la spiaggia di Tuerredda sarà a numero chiuso. Massimo 1.100 persone potranno godere, contemporaneamente, di una delle perle del sud Sardegna, nel litorale di Teulada.

La novità è stata introdotta dall'amministrazione comunale per tutelare la spiaggia, presa d'assalto durante l'estate da migliaia di persone. Anche 2000-2500 il fine settimanale. Così un gioiello come la striscia di sabbia di Tuerredda, con i colori meravigliosi del mare, era diventata invivibile.

I commenti raccolti in spiaggia sono a favore della decisione: in questo modo si tutela un bene ambientale prezioso e unico, rendendo piacevole la permanenza in spiaggia durante tutta l'estate è il fine settimana. Certo chi si muoverà in ritardo rischia di dover cambiare mare all'ultimo momento.

L'infopoint (Foto M.Vercelli)
L'infopoint (Foto M.Vercelli)

La cooperativa La Locomotiva si occupa del conteggio: dei 1.100 posti, 729 sono per la spiaggia libera, 371 per i due stabilimenti privati, solo questi su prenotazione. I bambini sotto i 3 anni non vengono conteggiati. La disponibilità di posti e la capienza della spiaggia possono essere verificati in tempo reale sul sito comune.teulada.ca.it Nessun ticket: oltre al pagamento del parcheggio, chi vorrà potrà lasciare un euro come contributo volontario.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}