CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

nuovo assetto

Sinnai, la maggioranza in consiglio comunale si rafforza

Con l'arrivo di Massimiliano Mallocci la giunta può ora contare su 12 voti contro i 9 dell'opposizione
il consiglio comunale di sinnai (foto andrea serreli)
Il Consiglio comunale di Sinnai (Foto Andrea Serreli)

La spaccatura in seno ai Progressisti - con Massimiliano Mallocci passato in maggioranza e con Aurora Cappai che invece è rimasta all'opposizione - ha rafforzato numericamente la maggioranza consigliare a Sinnai, che ora può contare su 12 voti contro nove in un momento in cui si temeva anche la crisi.

Un'operazione che ha suscitato pesantissime polemiche in consiglio comunale con la minoranza fortemente critica.

Intanto, la nuova maggioranza che appoggia il sindaco Tarcisio Anedda e la Giunta ha diffuso un comunicato per dire che "Il passaggio consiliare che ha ufficializzato il ritorno alla collaborazione delle principali forze progressiste presenti a Sinnai rappresenta un traguardo importante dell'obiettivo di stabilizzare la partecipazione democratica nel governo locale, attraverso l'unione dei gruppi politici appartenenti al Centro Sinistra, al Centro Popolare, all'area dell'Autonomismo e al Liberalismo Democratico".

La nuova maggioranza parla di "un percorso importante, iniziato prima dell'ultima tornata elettorale, nella consapevolezza che il bene pubblico e l'interesse generale non potevano e non possono più essere affidati alle avventure di chi persegue obiettivi personali. Con il pieno coinvolgimento dei gruppi del Campo Progressista, l'azione amministrativa riparte nelle migliori condizioni per il perseguimento degli obiettivi, posti alla base degli indirizzi programmatici della amministrazione, per sottrarre all'ambito delle decisioni istituzionali inutili personalismi di chi risponde solo a se stesso, per tornare ai principi della democrazia rappresentativa. E infine, per mantenere l'impegno assunto dai gruppi della coalizione di riavvicinare ai meccanismi decisionali, anche quei giovani che rappresentano il presupposto per il miglior futuro del nostro paese. Lavoreremo insieme nei modi di cui siamo sempre stati capaci, senza alzare la voce, serenamente e senza-conclude il comunicato- condizionamenti di sorta convinti che al consenso elettorale del giugno 2019 si è aggiunto il prezioso contributo di una larghissima fascia di sinnaesi che da anni auspicavano il ritorno alla casa comune". Il documento porta la firma di Partito Democratico, Democrazia Comune, Centro Popolare Sinnai, Insieme per Sinnai, Sinnai Presente e Futuro.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}