CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Nuove norme

Orroli, i libri di scuola si consegnano in sicurezza

Il sindaco: "Convocata una madre per volta, e dunque a debita distanza di sicurezza"
la distribuzione in sicurezza dei libri
La distribuzione in sicurezza dei libri

A Orroli qualche settimana fa l'eccessivo zelo era costato una denuncia a una collaboratrice scolastica della scuola elementare per aver favorito un assembramento e aver chiamato alcune mamme per la consegna di libri, dimenticati dai loro figli nel caseggiato scolastico.

Stamattina, invece, una nuova consegna di testi dimenticati si è svolta nel pieno rispetto delle norme di sicurezza.

Lo ha spiegato il sindaco Antonio Orgiana: "Ci siamo fatti autorizzare dalla dirigente scolastica. Dotato di guanti e mascherina, sono entrato a scuola, ho preso i libri e li ho sistemati fuori su un panca, che poi abbiamo sanificato prima di riportarla in aula".

Fondamentale la collaborazione con i carabinieri della stazione locale. "Ci hanno aiutato nella consegna dei libri alle mamme. E' stata convocata una mamma per volta, dunque tutto nel rispetto delle norme e a debita distanza di sicurezza. Colgo l'occasione per ringraziare il maresciallo Paolo Mulas e il brigadiere Simone Bachini per il loro supporto. Ma ringrazio anche l'Arma dei Carabinieri, perché sta collaborando in maniera esemplare con noi in questa emergenza".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...