CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Il lutto

Addio ad Adelaide Lecca, Sinnai perde la nonnina centenaria

Mani d'oro nella confezione dei cestini in giunco e fieno, ha vissuto sempre circondata dall'affetto di quanti l'hanno conosciuta
il sindaco tarcisio anedda con adelaide lecca nel giorno dei cento anni (foto andrea serreli)
Il sindaco Tarcisio Anedda con Adelaide Lecca nel giorno dei cento anni (foto Andrea Serreli)

Sinnai ha perso una delle sue nonnine centenarie. Nella prima mattinata è morta serenamente Adelaide Lecca, che aveva compiuto i cento anni nel novembre scorso.

Era stata festeggiata a lungo alla presenza di familiari, compaesani, del sindaco Tarcisio Anedda e di altri amministratori comunali.

Lucidissima sino alla fine, Tzia Adelaide ha spesso rinvangato fra le pieghe del passato e della sua famiglia di agricoltori. E' stata anche una abilissima cestinaia. Mani d'oro nella confezione dei cestini in giunco e fieno, ha vissuto sempre circondata dall'affetto di quanti l'hanno conosciuta.

Non era sposata. A quanti le chiedevano l'elisir di lunga vita, lei scherzando ha sempre risposto: "Mangiare bene e sano, volersi bene con la gente, stare vicini al Signore, nella fede, nel lavoro, nella serenità".

A lei non è proprio mancato nulla. Una vita scandita con i ritmi d'altri tempi che hanno segnato l'esistenza dei nostri nonni. Lo stesso sindaco Anedda ha spiegato: "Sinnai ha perso una delle sue rocce. In paese abbiamo la fortuna di vivere anche queste bellissime storie. Memorie storiche di un passato che abbiamo il dovere di non dimenticare".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}