CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

nelle campagne

Fratelli scomparsi a Dolianova, nuova giornata di ricerche

I sopralluoghi nella zona del campo sportivo
le ricerche (foto l unione sarda)
Le ricerche (foto L'Unione Sarda)

Nuovi terreni battuti a tappeto oggi, nelle campagne di Dolianova, alla ricerca di Massimiliano e Davide Mirabello, i due fratelli calabresi scomparsi domenica 9 febbraio.

Impegnati nelle attività, i carabinieri della Compagnia di Dolianova, del Nucleo investigativo del Comando provinciale, e i Cacciatori di Sardegna insieme alle unità cinofile e molecolari, oltre ai militari del Nono Battaglione Sardegna e ai vigili del fuoco con i sommozzatori.

Già ispezionati, nei giorni scorsi, pozzi e laghetti.

In queste ore si sta lavorando nella zona del campo sportivo ma al momento nulla è stato ritrovato.

Intanto martedì prossimo si svolgeranno sui reperti recuperati i rilievi del Ris. Si tratta di un paio di guanti, di un maglione e di varie tracce di sangue. Gli specialisti dell'Arma si concentreranno anche sulla Fiat Panda sequestrata a Joselito Marras, indagato insieme al figlio Michael per duplice omicidio.

Entrambi, difesi rispettivamente dagli avvocati Maria Grazia Monni e Patrizio Rovelli, si professano innocenti, ma il Ris hanno prelevato il loro Dna.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}