CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

i controlli

Non emettono scontrini: quattro negozi chiusi nel Cagliaritano

Due si trovano a Quartu Sant'Elena, uno a Selargius e uno a San Giovanni Suergiu
(foto guardia di finanza)
(Foto Guardia di Finanza)

La Guardia di Finanza ha chiuso quattro esercizi commerciali nel Cagliaritano perché non emettevano scontrini: un piccolo emporio a Selargius, un ambulante a San Giovanni Suergiu, un negozio di alimentari e un piccolo emporio a Quartu Sant'Elena.

Per tutte le attività è stata disposta la chiusura per tre giorni, solo nei confronti dell'ambulante per una settimana.

In totale solo 43 le attività chiuse per un certo numero di giorni dall'inizio dell'anno: la maggior parte di trova a Cagliari (13) e Quartu (9), i paesi dove ci sono più partite Iva.

In totale sono 594 i casi accertati di mancato rilascio dello scontrino o della ricevuta fiscale, una percentuale del 17,4% rispetto al totale dei controlli effettuati.

Per chi non rilascia scontrino è prevista una sanzione pari al 100% dell'Iva non documentata, e comunque non inferiore ai 500 euro. E quando, nell'arco di cinque anni, un commerciante viene "beccato" quattro volte in giorni diversi, la Gdf segnala il trasgressore all'Agenzia delle Entrate per il provvedimento di sospensione dell'attività per un periodo compreso fra i tre giorni e un mese. Proprio quel che è accaduto alle quattro attività chiuse in questi giorni.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...